Prodotti Locali
 

Prodotti Locali

Presso il nostro Agriturismo potrete assaggiare e acquistare le nostra frutta e verdura certificate "BIO"e le marmellate prodotte da noi. Presso aziende locali potrete inoltre acquistare, uova, pollame, insaccati di maiale, latte e carni di Ovini e Bovini, certificate "BIO"

Marrone e le Castagne

"Il marrone risale all' epoca romana, ma è dall'Alto Medioevo che assume una elevata importanza economica. Nel 1996 il Marrone del Mugello ha ottenuto l'I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta). Frutto delizioso e calorico, preferibilmente da cuocere alla brace dal sapore delicato, si abbina molto bene con il vino dolce.
Attuale produzione nel Parco:
dai 700Mt. ai 1100 Mt. sia nel versante Romagnolo che Toscano
Periodo Consigliato:
Il prodotto viene immesso al consumo dal 5 ottobre e può essere reperito come prodotto fresco, fresco curato, secco con guscio, secco sgusciato e farina."

Salsiccia Matta "ciavar"

"Questo prodotto è ottenuto grazie alla lavorazione delle carni meno pregiate del maiale, quali lingua, cuore, guancia e le frattaglie della disossatura della testa; L'aglio e il Sangiovese sono i due ingredienti chiave di questo particolarissimo prodotto, in quanto ne esaltano e ammorbidiscono il sapore rendendolo da sempre un insaccato unico e irripetibile.
Produzione nel Parco: Bagno di Romagna, Portico-San Benedetto, Santa Sofia. Il "ciavar" è simile ad una salsiccia; diverso è il colore che cambia in base alle carni utilizzate che lo rendono più o meno scuro. Abitualmente questo prodotto viene consumato fresco e cotto sulla griglia, Periodo Consigliato: Tutto l'anno "

La Gota

"Un salume molto particolare, ottenuto dalla guancia del maiale: "la Gota". di Origine Toscane del Casentino Una carne "grassa", sapida e con eccellenti caratteristiche organolettiche adatta a chi nei duri lavori dei boschi aveva bisogno di un notevole apporto di calorie a basso costo. La gota si ottiene a seguito di due settimane di salatura e viene conservata appesa al "trave" di una stanza non umida dove rimane a stagionare per almeno un mese.
Attuale produzione nel Parco: Bibbiena, Chiusi della Verna, Poppi, Pratovecchio, Santa Sofia, Stia.
Periodo Consigliato: La gota è ottima in tutti i periodi dell'anno ma si consiglia di apprezzarla nei mesi invernali. "

La Melata d'Abete

"Si presenta di colore bruno scuro quasi nero con riflessi verdi. Il sapore è dolce, aromatico, e le caratteristiche balsamiche determinate dalla ricchezza di resine si fanno immediatamente apprezzare.
Produzione nel Parco: Bagno di Romagna, Bibbiena, Chiusi della Verna, Poppi, Pratovecchio, S. Sofia, Stia.
Periodo Consigliato: La reperibilità della melata d'abete è strettamente legata all'andamento climatico stagionale. Le api bottinatrici, infatti, nella loro attività di raccolta in cui sono presenti le abetine, (alta quota) sono fortemente condizionate, dal tempo metereologico. "

Pecorino

"Uno dei più antichi e pregiati formaggi Toscani, dal sapore deciso che può essere pienamente apprezzato da fresco saltato in padella, oppure da stagionato , come piatto freddo, o grattugiato a condimento di diverse pietanze. Derriva dalla pecora appenninica.
Produzione nel Parco: Bibbiena, Chiusi della Verna, Poppi, Pratovecchio, Stia.
Periodo Consigliato: Tutto l'anno"

Tortello sulla lastra

"Si presenta come un grande raviolo di dimensioni variabili tra i 10 e i 20 cm. Da sempre considerato una delle prelibatezze delle terre di confine fra Romagna e Toscana, Farina di grano tenero e acqua di cottura della zucca per la sfoglia, con aggiunta di zucca, patate, aglio, cipolla, pancetta, lardo e pecorino per il ripieno: questi gli ingredienti base del tortello Il nome del prodotto trae origine dal sistema di cottura su "lastra" di pietra arenaria che.
Produzione nel Parco: Bagno di Romagna, Portico-San Benedetto, Pratovecchio, Premilcuore, Santa Sofia, Campigna "